Meno giochi per giocare di più

Meno giochi per giocare di più. Articolo di blog. Come favorire creatività, fantasia, curiosità dei bambini con i giochi.

Recentemente ho avuto l’occasione di leggere uno studio pubblicato sulla rivista Infant Behavior and Development https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0163638317301613

Nello studio sono stati effettuati degli esperimenti con un campione di 36 bambini tra i 18 e 30 mesi (27 bambine e 9 bambini).

Gli studiosi di questa ricerca hanno osservato che i bambini, quando avevano 16 giocattoli a disposizione, giocavano con ogni singolo giocattolo per un tempo inferiore rispetto a quando ne avevano a disposizione solo 4.

La conclusione di questo studio per me è una significativa dimostrazione che meno è meglio o, per dirla all’inglese, “less is more”.

Certo qualcuno di voi potrebbe pensare che questa frase, scritta da uno che come me vende giocattoli, è un controsenso. Volendo usare un comune modo di dire, “come darsi la zappa sui piedi”!

Nella realtà invece sono pienamente convinto e d’accordo con le conclusioni di questo studio.

Come genitore cerco di offrire alle mie figlie gli stimoli, a mio avviso, più giusti in base alla loro età e alle loro inclinazioni e preferenze.

Meno giochi per giocare di più. Articolo di blog. Come favorire lo sviluppo di fantasia, creatività e curiosità attraverso i giochiMi piace incoraggiare la loro curiosità e fantasia leggendo loro quotidianamente un libro. Almeno parte di un bel libro se Morfeo decide di venirmi a trovare presto alla sera! Cerco di selezionare e proporre loro dei giocattoli che stimolino la loro creatività.

Di proposito cerco di limitare il numero di oggetti/giochi/materiali/stimoli . L’intento è sempre quello di “obbligare” le mie bambine a inventare, creare nuove storie, nuovi giochi.

L’interazione, lo stimolo alla concentrazione, alla fantasia e alla creatività sono amplificati dalla scarsità. I bambini sono portati così ad usare la loro naturale propensione ad immergersi in un mondo fantastico per inventare nuovi modi di gioco, nuovi modi di divertirsi.

Meno giochi per giocare di più. Articolo di blog. Come favorire lo sviluppo di fantasia, creatività e curiosità attraverso i giochiNella scelta dei giocattoli preferisco quelli che offrono un gioco più libero e destrutturato. Lascio ai bambini stessi il compito di pensare e inventare i modi per utilizzare l’oggetto che hanno tra le mani. Modalità di gran lunga più divertenti e coinvolgenti di quanto non possa fare un gioco costretto da regole prefissate. La fantasia genera divertimento a patto che il gioco stesso non offra una sua indicazione d’uso.

Penso che noi genitori abbiamo un compito molto importante nella scelta dei giocattoli perché ciò che proponiamo ai nostri figli costituisce il materiale che favorisce lo sviluppo delle loro competenze e abilità.

Man mano che i bambini crescono le scelte dei giocattoli sono maggiormente guidate dai loro gusti personali, dalle loro esperienze sociali e anche dalla pubblicità e dal marketing. Noi genitori dobbiamo rimanere vigili, attenti e consapevoli delle scelte che inevitabilmente approviamo con i nostri acquisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *