La magia delle piccole cose

Blog La magia delle piccole cose. Giochi creativi per bambini con oggetti semplici.

Quando ero piccolo e vivevo ancora in Brasile una mattina mi sono svegliato e ho sentito dei rumori e dei suoni diversi dal solito. Mi sono affacciato alla finestra e appena fuori dal mio giardino, nel prato antistante, stava accadendo qualcosa di magico……

Una troupe televisiva stava allestendo lo scenario per effettuare le riprese del telefilm di Hulk!

Vi lascio immaginare la mia gioia di bambino di 7 anni nel vedere per una settimana circa le riprese del telefilm….

Alla fine delle riprese ho ricevuto come regalo, da parte della troupe, un sasso di polistirolo utilizzato da Hulk durante le riprese per le sue imprese eroiche.

Con il sasso di Hulk io poi ho continuato a giocare per moltissimi giorni e settimane, fantasticando e immaginando scene eroiche, personaggi dai superpoteri e tantissimi altri giochi.

Ancora oggi ho un ricordo bellissimo di quel sasso e mi trovo spesso a riflettere sul potere che certi giocattoli o oggetti, spesso piuttosto semplici ed ordinari, hanno sulla nostra mente. Specialmente se quel giocattolo viene associato ad un evento o ad una situazione speciale.

Una sensazione molto simile la sto vivendo in questo periodo con le mie bambine che sono molto appassionate dei personaggi dei PJ Masks. Loro adorano in egual modo i tre personaggi principali e amano imitare i loro atteggiamenti.

Per il carnevale la nonna esperta di cucito ha regalato loro un mantello con i colori dei tre personaggi. Da quel momento in poi la creatività e l’immaginazione hanno letteralmente “spiccato il volo” dando vita a tantissimi racconti fantastici e storie di eroi ed eroine. Il mantello è diventato un oggetto preziosissimo dal quale non ci si può separare…..Insomma come il mio sasso di Hulk…..

Blog la magia delle piccole cose. Giochi creativi per bambini con oggetti semplici.Riflettendo sulle mie emozioni di bambino e sui giochi delle mie bambine con il loro mantello mi ritrovo a pensare che spesso con pochi giochi e pochi oggetti semplici e comuni riusciamo a divertirci e a creare ed inventare moltissime attività. Un modo alternativo per allenare la mente alla fantasia, all’estro, alle idee e all’ingegnosità. Un modo diverso per allenare la mente alla curiosità e alle storie del “facciamo finta che”.

E voi avete avuto il vostro oggetto speciale durante la vostra infanzia? E ai vostri figli è successo di affezionarsi ad un giocattolo o oggetto particolare da diventare IL passatempo per eccellenza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *