IL GIOCO, UN LAVORO DA BAMBINI!

giochi di società

2012: è arrivata Eleonora!

Caspita che evento l’arrivo del primo figlio! …..Ognuno lo vive a modo suo ma è innegabile che le emozioni e i cambiamenti che questo evento determina sono moltissimi…in fin dei conti è il gioco della vita.
Ben felice dell’evento ho accolto il cambiamento della nostra vita senza troppi rimpianti per quello che si è lasciato e con molta curiosità e attesa per quello che il nuovo assetto familiare propone ogni giorno come novità.

2014: è arrivata Isabella!

…E adesso posso solo aggiungere che non sono più abituato al silenzio, alla casa in ordine e agli oggetti nei giusti posti….ma ho ricominciato a giocare, ho riscoperto sensazioni ed emozioni del passato e ogni giorno ritorna qualche ricordo della mia infanzia.

La voglia di un gioco, la curiosità di scoprire il mondo con gli occhi dei bambini, la piacevole sensazione di “tornare bambini”

perché le bambine così ti fanno sentire, sono il filo conduttore e la motivazione principale per cui ho deciso di intraprendere questa nuova avventura e aprire un e-commerce di giocattoli per bambini e non in cui si esalta la creatività, il valore educativo, la capacità di sviluppo dei vari sensi e abilità e la qualità dei prodotti.
Giocare con i bambini è molto importante per far loro sviluppare la creatività, l’intelligenza, stimolare la curiosità e coltivare la felicità e la serenità reciproca. Per molte ragioni non sempre si riesce a dedicare al gioco con i bambini il tempo che ci piacerebbe farlo ma sono convinto che oltre alla durata sia molto importante anche la qualità del gioco, l’intensità e il piacere con i quali riusciamo a vivere quei preziosi momenti e le emozioni che riusciamo a trasmettere ai nostri bambini. Nella mia esperienza personale di papà molte volte un gioco breve ma intenso in cui sono state investite tutte le nostre (le mie e quelle delle bambine) energie e le nostre emozioni è stato molto più ripagante di momenti di gioco più lunghi in termini di tempo ma più “lenti e soporiferi” in termini di emotività.
E allora….buon gioco a tutti!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.