Reportage dalla Fiera del Giocattolo Norimberga 2018

Reportage dalla Fiera del Giocattolo Norimberga 2018. il racconto di kidsonthetree della visita alla Fiera del Giocattolo.

Dal 31 gennaio al 4 febbraio 2018 si è svolta l’edizione 2018 della Fiera del Giocattolo di Norimberga.

Chi ci segue in Facebook o Instagram ha già potuto vedere, proprio durante i giorni della fiera, qualche scatto fotografico effettuato tra la visita ad uno stand ed un altro.

Oggi voglio scrivere un breve reportage su quello che abbiamo visto e sulle persone che abbiamo incontrato.

Di che cos’è la Fiera del Giocattolo di Norimberga e dell’emozione che si prova a visitarla ne abbiamo già parlato nel reportage dello scorso anno e se non lo avete letto e volete saperne di più potete farlo cliccando qui.

Quest’anno invece vorrei soffermarmi sulla bellezza dell’incontrare e conoscere i fondatori delle aziende e gli ideatori o designers dei giocattoli.

Spesso quando acquisto un prodotto che mi piace mi ritrovo a pensare e a immaginare come è nata l’idea di quel prodotto e che tipo di organizzazione aziendale e di vision c’è dietro al marchio di quel prodotto acquistato. E queste sono un po’ le domande che mi porto anche quando visito questa fiera e quando vedo nuovi prodotti.

Mi piace conoscere e parlare direttamente con i fondatori delle aziende, scoprire il loro modo di vedere il mondo e capire le motivazioni che sono alla base della loro organizzazione aziendale.

Poter parlare con IL capo è sempre un grande onore ma credo sia soprattutto un segno di grande disponibilità e apertura da parte delle aziende che permettono di fare questo.

kidsonthetree e fondatore Bajo Norimberga 2018Quest’anno ho conosciuto il sig. Wojtek Bajor fondatore dell’azienda polacca Bajo.

Il sig. Bajor è un architetto e designer che prima di diventare imprenditore è stato un docente di architettura all’università. L’idea di fondare Bajo è nata dalla necessità di fornire un lavoro agli abitanti della zona. Ecco quindi che un progetto che sembra semplice e finalizzato alla mera produzione del giocattolo risulta invece pregno di significati più nobili. Wojtek progetta personalmente alcuni dei giocattoli, altri sono invece frutto dell’immaginazione di altri collaboratori e designers. Tra quest’ultimi anche una figlia dello stesso fondatore che non ha voluto rimanere legata alla azienda di famiglia. Ho parlato a lungo sulle tecniche di produzione  dei prodotti Bajo. Ogni decisione ha una sua storia e le scelte sono sempre mediate cercando di garantire la qualità ed il prezzo. Ne è una prova la qualità dei tagli e delle stampe colorate sul legno. Si passa dalla serigrafia alla stampa a getto. Alcune fasi eseguite esclusivamente manualmente.

kidsonthetree e fondatore Grapat Norimberga 2018

Jordi è il fondatore, assieme alla moglie Casiana, dell’azienda spagnola Joguines Grapat.

“I materiali sono solo uno strumento perché il gioco infantile è l’essenza dell’esistenza e l’espressione massima di vita. Attraverso il gioco i bambini si aprono al mondo”. Questa frase di Jordi è un estratto della prospettiva di Joguines Grapat.

Qual è la loro vision e di come sono nate alcune idee gioco ve lo abbiamo già raccontato in questo articolo.

I giocattoli Grapat sono giochi in legno che favoriscono il gioco libero e destrutturato. Sempre riportando parole di Jordi “quando le mani di un bambino si accostano a questo materiale, esse vedono al di là dei colori e poiché sono sensibili ad ogni prezioso piccolo tocco, accarezzano la consistenza del legno, i bordi arrotondati, le facce lisce e le sfere…le mani vedono…”

Durante la visita allo stand Grapat oltre a vedere i nuovi prodotti in uscita nel corso di quest’anno ho avuto l’occasione di approfondire le informazioni relative all’organizzazione aziendale e al metodo di produzione di questi giocattoli.

kidsonthetree e fondatore Wodibow Norimberga 2018Pablo Saracho è il fondatore dell’azienda Wodibow.

Quest’azienda mi ha colpito fin dalla mia prima visita a questa fiera di settore. I giochi Wodibow hanno linee semplici ma allo stesso tempo si possono considerare anche oggetti di design.

Pablo dà molta importanza alla materia prima e a tutti i suoi processi di lavorazione. Wodibow nasce per ritornare alle cose semplici e naturali, ritornare all’essenza, riscoprirla e reinterpretarla.

Di come è nata la sua azienda e alcune idee giocattolo ne abbiamo già parlato in quest’articolo

kidsonthetree e fondatore Plan Toys Norimberga 2018

 

Vitool Viraponsavan è il fondatore dell’azienda Plan Toys.

Come l’anno scorso e più dell’anno scorso posso confermare che la disponibilità e la semplicità di quest’uomo è disarmante così come quella di tutto lo staff di lavoro.

Passione, entusiasmo, cura dei particolari, semplicità, attenzione al bambino e all’ambiente circostante sono gli elementi essenziali di Plan Toys azienda thailandese.

C’è un bellissimo video che racconta come è nata Plan Toys e quali sono i valori aziendali. Se volete saperne di più lo potete vedere qui

Concludo questo mio racconto con qualche simpatico scatto effettuato presso stand bellissimi dove la creatività e l’immaginazione hanno avuto un ruolo decisamente molto importante….

 

Reportage fiera giocattolo norimberga 2018. Il racconto di kidsonthetree della visita alla Fiera del Giocattolo

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *